Jesolo si sta sensibilizzando sempre più riguardo la tematica “sostenibilità ambientale”. Federconsorzi Arenili, l’associazione che si occupa della gestione dei Consorzi/Stabilimenti Balneari presenti sulla spiaggia di Jesolo, sta portando avanti un’idea molto chiara, improntata sul concetto del basso impatto ambientale. Ciò viene dimostrato dall’operazione recentemente conclusa che prevede la sostituzione delle lampade ad incandescenza con delle lampade led. Venerdì 10 giugno, sono stati ultimati i lavori in questione da parte della ditta incaricata Ferro&Mazzuia. Il contratto è stato firmato da Federconsorzi Arenili Lido di Jesolo e I-dealux s.r.l..

Alcuni vantaggi relativamente all’illuminazione a led, che magari non tutti conoscono, vengono riportati di seguito.

Il risparmio energetico è stimato dal 50% al 70% rispetto ai sistemi tradizionali. Infatti, è possibile sostituire le lampade fluorescenti con quelle a Led che consumano meno watt. Per esempio, una normale lampada a neon consuma 40 W rispetto ai 17 W di un tubo a Led. Le lampadine a Led hanno un’alta efficienza luminosa fino a 120 lumen/watt (lm/w) rispetto ai 13lm/w delle lampade a incandescenza, ai 16lm/w di quelle alogene e ai 50lm/w delle fluorescenti. Altro punto forte dell’illuminazione a led è il risparmio energetico. A uguale potenza assorbita, il LED genera un flusso luminoso di circa 5 volte superiore rispetto alle lampade a incandescenza. Inoltre, la durata di una lampada LED è notevolmente superiore rispetto alla comune illuminazione. Si abbassano di conseguenza anche i costi di manutenzione. L’unico punto debole delle lampade LED è rappresentato dal costo sensibilmente più elevato rispetto alle lampadine tradizionali, che però viene compensato progressivamente dal guadagno che si annualmente sulle bollette.