Passate le festività pasquali e in vista dell’imminente festività del 25 aprile, Festa di San Marco nonché Festa della Liberazione, molti operatori balneari stanno già iniziando a predisporre l’arenile per posizionare le prime attrezzature, ombrelloni, lettini e sedie sdraio. Contestualmente martedì 3 aprile sono iniziati i lavori di spianamento nella zona centrale del litorale e proseguendo verso ovest. Nel frattempo è iniziato l’accumulo di sabbia in zona Pineta per il conseguente ripascimento nelle zone maggiormente colpite da mareggiate ed erosione durante il periodo invernale e in occasione dei devastanti eventi atmosferici più recenti.  La Federconsorzi sta coordinando i lavori in stretto contatto con Regione e Genio Civile, in modo tale da garantire al più presto a tutto l’arenile di essere pronto ad accogliere turisti e residenti nel migliore dei modi.